Henry ti presento Sally (ma è scappata con l’amante)

 

“Spiegami bene, vi siete lasciati?”

“Credimi, non ne potevo più delle sue crisi”

“Ma non erano gli uomini a tremare come foglie davanti all’ipotesi di una storia seria?”

“Hai detto bene: erano.”

Voi non ci crederete. Come non crederete ai vostri occhi. Ma forse c’è speranza per tutte. E non mi riferisco alla dieta o alla ritenzione idrica. No. Su questa ormai, dobbiamo rassegnarci. Ma in compenso, ho deciso di dedicare questo spazio a qualcuno che non ha le …

Continua a leggere

Cuore o mente?

 

Ah, l’eterno dilemma esistenziale. Quello che almeno una volta nella vita, ci ha travolte lasciandoci sperdute e confuse.

Cosa faccio? Lo lascio?

È uno stronzo, è inutile che ci perdo tempo. Dice la testa. Lo perdono solo questa volta, tutti possiamo sbagliare, sono convinta che cambierà. Dice il cuore.

E in questo tran tran emotivo, non c’è mai una scelta giusta. Dipende sempre da come siamo e cosa cerchiamo. Dalle vibrazioni della nostra anima, da una serie di …

Continua a leggere

Tòh, un uomo-prima donna

In un pomeriggio di fine estate, mentre ero intenta a giocare con paletta e secchiello,  ho avuto un’illuminazione salvifica. Di quelle che ti  viene voglia di fare voto di castità. Di dedicarsi alla preghiera e alla misericordia per tutto il resto della  vita.

La colpa è  del bel moro che da inizio stagione, non ha fatto altro che attraversare la pedana della spiaggia convinto che stesse sfilando per Dolce & Gabbana. Non so, forse avrà creduto di trovarsi in California, …

Continua a leggere

I miei primi 35 anni

 

Passatemi una barbie, oggi voglio trascorrere la giornata a giocare con ken, Skipper e tutti gli amici della Mattel.

In un battito d’ali mi sono trovata adulta, mamma, separata, lavoratrice e sto scavallando i 35. Quando ero adolescente vedevo quelli sopra i trent’anni come dei matusalemme la cui vita era ormai segnata. Vedevo quell’età talmente distante che a forza di fare cazzate non mi sono neanche accorta di esserci quasi arrivata. Anzi, ci sono arrivata. Oggi …

Continua a leggere