Rughe, ho deciso che vi perdono

Care rughe, sono passati tanti anni da quando siete entrate nella mia vita.

Ricordo ancora il momento in cui inaspettatamente vi presentaste davanti la porta di casa.

Ero in bagno e avevo appena passato una notte di bagordi in giro per la capitale con le mie amiche.

A quei tempi, quando dovevo uscire non trascorrevo le ore con il mio fondotinta Dior a cercare di dare al mio viso una parvenza di normalità. Infilavo un paio di tacchi, una giacca …

Continua a leggere