Gli uomini che vorremmo

C’è qualcosa di angosciante nella vicenda Weinstein. Una sensazione nauseabonda che rimane lì, ancorata tra i commenti degli haters sui vari social contro chi ha deciso di denunciare e di dire con tutta la forza quello che ha dovuto subire, e tra chi facendo spalluccia, sostiene che tutto questo rumore è inutile perché è cosa nota da sempre.

Per chi fosse rimasto indietro, spiego brevemente la vicenda. C’è un tale produttore della Miramax, fondatore della stessa società, che da venti …

Continua a leggere

Zitti. Dovete Stare zitti.

Avviso ai naviganti, ai navigati e ai maschi italici: dovete tacere. Zitti. Cucirvi quella bocca che sembra sia collegata più al vostro uccello che alla vostra testa.

Perché, forse non l’avete ancora capito, ma le donne, quando sono coinvolte credono ad ogni singola parola, la registrano nel loro cervello e non la dimenticano neanche dopo venti anni. Io ricordo ancora alla perfezione ogni frase del mio primo fidanzato.

Poi non vi lamentate se dopo averci fatto sesso ed essere scomparsi, …

Continua a leggere