Quando ci fate scendere l’ormone ai minimi storici

 

 

Quando ascolto giovani trentenni raccontare le loro ultime avventure, il mio occhio inizia a tremare senza controllo. Poi, arriva l’orticaria. Lo so, sbaglio anche io. Mi metto a sentire ogni piccola frase, tiro su le antenne e seguo con minuziosa attenzione parola per parola. L’ultima volta sono scoppiata a ridere come una psicopatica. Fortunatamente, i ragazzi spiati, hanno fatto finta di niente ed hanno continuato a parlare di tette-culi-labbra (e non mi riferisco a quelle della bocca). …

Continua a leggere