Henry ti presento Sally (ma è scappata con l’amante)

 

“Spiegami bene, vi siete lasciati?”

“Credimi, non ne potevo più delle sue crisi”

“Ma non erano gli uomini a tremare come foglie davanti all’ipotesi di una storia seria?”

“Hai detto bene: erano.”

Voi non ci crederete. Come non crederete ai vostri occhi. Ma forse c’è speranza per tutte. E non mi riferisco alla dieta o alla ritenzione idrica. No. Su questa ormai, dobbiamo rassegnarci. Ma in compenso, ho deciso di dedicare questo spazio a qualcuno che non ha le …

Continua a leggere

Ma cosa ci faccio con uno uscito da un film di Moccia?

 

La mia amica Margherita, vorrebbe divorarsi tutto quello che abbiamo sul tavolo: le pizzette sono svanite in due secondi, i tramezzini neanche li ho visti, le patatine, idem. Le dico che deve stare calma, che sembra che non mangia da mesi.  Cosa diavolo è successo alla persona più equilibrata che conosco?

Che mostro si è impossessata di lei durante il periodo estivo?

La risposta non tarda ad arrivare:  la colpa non può che essere delle pene d’amore. Solo quelle …

Continua a leggere

Quanto ci piacciono gli stronzi

dal blog oltreuomo

 

Ah, l’uomo stronzo, croce e delizia di tutte noi. Quando ce lo troviamo davanti la voglia di agguantarlo supera di gran lunga ogni razionale logica. E’ come un bignè pieno di cioccolato dopo mesi di dieta: sappiamo che ci farà venire la cellulite e la pancia, ma il gusto che ci lascia in bocca è pura estasi. Impossibile resistergli.

Sappiamo che non vuole una storia.

Sappiamo che ci sfugge, sempre.

Che è intollerante alle relazioni, che …

Continua a leggere

Ogni rapporto ha le sue (dannatissime) regole

Dolce, candida stupenda Candy. Ti devo ringraziare sai?

Grazie a te e alla tua storia con Terence (che ho sognato per anni), ho capito finalmente che se un ragazzo ti prende in giro, significa che ti ama. E se tu lo ami, è fatta.

Sei sua per sempre.

Una volta.

Quando il “per sempre” aveva un significato.

Oggi purtroppo, neanche la mano del signore ci può svelare i mistici misteri delle nuove relazioni.

Cioè le variabili sono talmente tante che …

Continua a leggere